USA

 
 
 

Usa: sondaggio, per quasi due statunitensi su tre Trump ha aumentato le tensioni razziali

New York, 05 giu 23:32 - (Agenzia Nova) - Secondo un sondaggio effettuato tra il 2 e il 3 giugno negli Stati Uniti da NPR/PBS/Marist, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è ritenuto responsabile di un acutizzazione delle tensioni razziali per il 67 per cento degli intervistati. Lo riporta il sito "Npr". Alla domanda su chi preferirebbe come presidente, il candidato alla Casa Bianca del Partito democratico, Joe Biden, è in testa col 50 per cento delle preferenze, con sette punti di vantaggio su Trump al 43 per cento. Tra i caucasici Trump è in vantaggio di cinque punti percentuali, mentre tra i non caucasici Biden è in vantaggio di 35 punti. Trump è più popolare tra gli uomini, con un vantaggio di quattro punti, mentre tra le donne è più popolare Biden, con un vantaggio di 18 punti.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE