USA

 
 
 

Usa: Zuckerberg promette nuovi servizi della piattaforma contro il razzismo

New York, 06 giu 01:37 - (Agenzia Nova) - Facebook ha avviato un progetto per il lancio di nuovi servizi in grado di combattere il razzismo nella società, in risposta alle proteste in corso negli Stati Uniti per la morte di George Floyd. Lo ha dichiarato l'amministratore delegato della piattaforma social, Mark Zuckerberg. Il post di Zuckerberg arriva dopo che la società ha affrontato diverse critiche, anche da parte dei suoi stessi dipendenti, per la sua decisione di lasciare intatti i post controversi del presidente Donald Trump. "So che molti di voi pensano che avremmo dovuto etichettare i post del Presidente in qualche modo la scorsa settimana", ha detto Zuckerberg in un post sul suo blog, riferendosi alla frase "quando il saccheggio inizia, iniziano a sparare", scritta da Trump sui propri profili social nei giorni scorsi.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE