REGNO UNITO

 
 
 

Regno Unito: Looney (Bp), misure di stimolo all’economia dipendano da criteri ecosostenibili

Londra, 05 giu 09:54 - (Agenzia Nova) - I cosiddetti "pacchetti di stimolo" all'economia del Regno Unito, varati dal governo di Londra, dovrebbero essere garantiti solo in base a "condizioni ecosostenibili". Lo ha affermato l'amministratore delegato della società britannica operante nel settore energetico Bp, Bernand Looney, secondo quanto riportato dal quotidiano "The Times". Looney ha detto, durante un evento del Forum economico mondiale, di stare spingendo il governo a imporre queste condizioni e ad abolire i sussidi per i combustibili fossili. Queste misure, secondo l'amministratore delegato di Bp, permetterebbero una migliore ricostruzione dell'economia e una decarbonizzazione che non avrebbe costi per i governi già indebitati. Looney ha dichiarato in precedenza che il gigante energetico Bp sta preparando una strategia ecosostenibile per i prossimi dieci anni. L'Ad ha reso noto che "i dettagli dei nostri piani a breve e medio termine per il prossimo decennio verranno rivelati a settembre". Bp terrà un incontro di aggiornamento per gli investitori a settembre, durante il quale ha promesso di delineare i suoi programmi per diventare una società ad emissioni zero entro il 2050. Il presidente di Bp, Helge Lund, ha affermato che la pandemia di coronavirus ha convinto la multinazionale con sede legale a Londra della "necessità di diventare un tipo di società energetica diversa". (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE