CINA

 
 
 

Cina: ministero Commercio assicura che Hong Kong manterrà zona tariffaria indipendente

Pechino, 04 giu 14:56 - (Agenzia Nova) - Pechino sosterrà Hong Kong nel mantenere la propria zona tariffaria indipendente e si opporrà alle forze esterne che intervengono negli affari interni dell'ex colonia britannica. Lo ha reso noto oggi il ministero del Commercio cinese. "La Cina supporterà la Regione amministrativa speciale di Hong Kong nel mantenere la propria zona tariffaria indipendente e nel consolidare e rafforzare la sua posizione di centro finanziario, commerciale e marittimo internazionale", ha dichiarato il portavoce del ministero, Gao Feng, in risposta alla minaccia del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di porre fine allo status commerciale speciale per Hong Kong. Secondo il portavoce, il governo centrale appoggerà sempre la prosperità e lo sviluppo di Hong Kong. La base legale per la zona tariffaria indipendente dell'ex colonia britannica è coperta da un accordo dell'Organizzazione mondiale del commercio (Omc). È stato concordato dal governo cinese e affermato dalla Legge fondamentale. "Lo status è stato stabilito dalla norma multilaterale dell'Omc e approvato da altri membri dell'Organizzazione piuttosto che da un membro in particolare. Gli Stati Uniti stanno minacciando di ignorare i principi di base delle relazioni internazionali e di intraprendere azioni unilaterali", ha aggiunto.

La Cina attuerà fermamente il principio "Un Paese, due sistemi" e si opporrà alle forze esterne che intervengono negli affari di Hong Kong. Secondo il portavoce, la decisione adottata dall'Assemblea nazionale del popolo di emanare la legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong mira solo a comportamenti estremi che mettono in pericolo la sicurezza del paese. La legge non influenzerà l'alto grado di autonomia di Hong Kong, né i diritti e la libertà legittimi dei residenti, né danneggerà lì i diritti legittimi degli investitori stranieri. Al contrario, andrà a beneficio dell'ambiente commerciale e degli investimenti della Cina, della prosperità a lungo termine di Hong Kong e aiuterà la stabilità a lungo termine della politica "Un paese, due sistemi". Il portavoce ha concluso affermando che la legge sulla sicurezza nazionale bandirà il separatismo, la sovversione, il terrorismo e le interferenze straniere a Hong Kong. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE