BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: conti pubblici presentano saldo negativo di 3,6 miliardi di euro a febbraio

Brasilia, 31 mar 18:56 - (Agenzia Nova) - I conti pubblici del Brasile hanno registrato un saldo negativo a febbraio 2020. Secondo i dati diffusi oggi dalla Banca centrale (Bc), il settore pubblico consolidato, formato dal governo centrale, dagli stati e dai municipi, ha registrato un deficit primario di 20,9 miliardi di real (3,6 miliardi di euro) il mese scorso. A febbraio 2019, il risultato negativo era stato inferiore, attestandosi a 14,9 miliardi di real (2,6 miliardi di euro). Il disavanzo di febbraio è infatti il maggiore per il mese dal 2017. Secondo la Bc, le statistiche di febbraio non sono state condizionate dal "significativo impatto" della pandemia di coronavirus. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE