GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: coronavirus, banditi ingressi da Stati Uniti, China e Corea del Sud (5)

Tokyo, 30 mar 05:44 - (Agenzia Nova) - Il consiglio dei ministri del governo giapponese ha approvato questo mese il testo del disegno di legge che consentirebbe al primo ministro, Shinzo Abe, di proclamare lo stato di emergenza nazionale, se reso necessario da un ulteriore allargamento dell’epidemia di coronavirus nel paese. Abe, criticato per l’iniziale rilassatezza della risposta iniziale all’emergenza sanitaria, chiede da giorni il sostegno dell’intero arco parlamentare per preparare gli strumenti necessari allo “scenario peggiore”. Se approvato, il disegno di legge andrebbe ad emendare una legge approvata nel 2013 per gestire i nuovi tipi di influenza e altre malattie infettive, e garantirebbe poteri straordinari, ad esempio in materia di ordine pubblico, per un periodo di due anni. I partiti di opposizione sostengano che l’impianto della legge già in vigore sia sufficiente a fronteggiare l’emergenza. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE