GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: coronavirus, banditi ingressi da Stati Uniti, China e Corea del Sud (6)

Tokyo, 30 mar 05:44 - (Agenzia Nova) - Tokyo è divenuta martedì il primo focolaio di coronavirus in Giappone, con 17 nuovi casi confermati che portano il totale delle infezioni nella capitale a 171, contro le 163 della prefettura settentrionale di Hokkaido. Il 24 marzo le autorità giapponesi hanno confermato 71 nuovi casi di contagio, otto dei quali nella prefettura di Osaka, e sette a Saitama. Il numero complessivo dei casi di infezione confermati in Giappone è aumentato a 1.923, e la conta delle vittime è salita a 53. Molti dei nuovi casi sono relativi a persone che hanno fatto ritorno dall’estero, inclusi gli Stati Uniti e le Filippine. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE