SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Usa-Corea del Sud, Pentagono sosterrà costi personale sudcoreano in congedo

Seul, 03 giu 14:15 - (Agenzia Nova) - Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha acconsentito a sostenere i costi dei dipendenti civili della basi militari Usa in territorio sudcoreano, posti in congedo lo scorso aprile, nel contesto della disputa tra i due paesi per la condivisione dei costi di stazionamento delle forze statunitensi. Lo riferisce la stampa sudcoreana, che cita una nota del dipartimento della Difesa Usa. “Il dipartimento della Difesa ha accettato la proposta della Repubblica di Corea di finanziare il costo del lavoro per tutti gli impiegati sudcoreani delle Forze Usa in Corea (Usfk) sino alla fine del 2020”, recita la nota. Circa 4mila dipendenti civili sudcoreani delle basi Usa in quel paese asiatico sono stati posti in congedo non retribuito dal primo aprile scorso, in risposta al rifiuto di Seul di accollarsi una porzione significativamente maggiore dei costi sostenuti dagli Stati Uniti per la difesa della Penisola coreana. Nelle ultime settimane, Seul e Washington si sarebbero avvicinati a un’intesa per un nuovo Special Measures Agreement (Sma), l’accordo che stipula l’onere sudcoreano per i circa 28.500 militari statunitensi di stanza sul suo territorio. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE