MIGRANTI

 
 
 

Migranti: Fassina (Leu), irresponsabilità sindaco Nettuno, interrogazione a Lamorgese

Roma, 06 apr 16:50 - (Agenzia Nova) - Stefano Fassina deputato Leu, in una nota dichiara: "Ieri, a Nettuno, il sindaco Coppola, i suoi assessori e tanti consiglieri della maggioranza di estrema destra del consiglio comunale, hanno dimostrato grave irresponsabilità verso il dovere fondamentale di tutela della salute della comunità di cui sono espressione". "Ancora una volta - aggiunge Fassina - è stata evidente nei loro comportamenti la totale assenza di senso delle istituzioni e, in alcuni casi, razzismo, oltre a ripetute manifestazioni di nostalgie del Fascismo. Di fronte a norme di legge che impongono di rimanere in casa, invece di dare il buon esempio, sono scesi in strada per scatenare una dimostrazione di massa contro l’arrivo, disposto dalla Prefetta Pantalone, di circa 50 migranti, evacuati per ragioni di sicurezza sanitaria da Roma. Nettuno sta già soffrendo pesantemente l’effetto del Coronavirus in termini di morti, di contagiati e di famiglie in quarantena. Ringraziamo il prof Marchiafava e i consiglieri di opposizione che hanno provato a far prevalere l’interesse della città verso chi, neanche di fronte alla tragedia in corso, evita la strumentalizzazione e la propaganda. Presento interrogazione alla ministra Lamorgese per chiederle di verificare la rilevanza penale degli atti compiuti". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE