TUNISIA

 
 
 

Tunisia: coronavirus, Banca sviluppo africana approva prestito da 180 milioni di euro

Tunisi , 03 giu 18:47 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di amministrazione della Banca africana di sviluppo ha approvato oggi ad Abidjan un prestito di 180 milioni di euro (l'equivalente di 573 milioni di dinari) a favore della Tunisia per finanziare il programma di sostegno per fronteggiare la Covid-19, attraverso l'inclusione sociale e l'occupazione (Parise). Il programma Parise ha l'obiettivo immediato di rafforzare la risposta sanitaria del paese e mitigare gli impatti socio-economici della crisi sulle popolazioni più vulnerabili, in particolare per le donne e giovani, chiarisce la Banca. Da un lato, il programma sosterrà le misure adottate per aiutare a contenere la diffusione del virus, rafforzare la resilienza del sistema sanitario ed estendere la copertura sociale alle popolazioni più vulnerabili. il programma contribuirà, inoltre, a rafforzare l'individuazione precoce dei contagi, attraverso l'uso di test rapidi a beneficio di 450.000 persone, e amplierà la copertura sociale per oltre due milioni di persone, proteggendo allo stesso tempo 140.000 pensionati a basso reddito. Parallelamente, Parise mira a preservare i posti di lavoro diminuiti a causa della crisi e a rafforzare le dinamiche dell'inclusione sociale. Durante il periodo di blocco, il governo tunisino ha concesso un'indennità eccezionale a 623.000 famiglie con reddito limitato, a 10.000 lavoratori che avevano perso il lavoro e a 350.000 dipendenti colpiti dalla crisi. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE