LIBIA

 
 
 

Libia: portavoce Lna Al Mismari nega scontro tra Haftar e Saleh

Bengasi, 03 giu 09:23 - (Agenzia Nova) - Il portavoce dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), il generale Ahmed al Mismari, ha negato l'esistenza di controversie tra Khalifa Haftar, e il presidente della Camera dei rappresentanti libica, Aguila Saleh. In una conferenza stampa, Al Mismari ha osservato che i colloqui 5 + 5 a Ginevra non avranno successo se non vi sarà accordo sulla rimozione delle milizie straniere, siriani e turchi, dalla Libia occidentale. "L'annuncio del generale Haftar sulla risoluzione dell'accordo politico firmato a Skhirat alla fine del 2015 non significa lo scioglimento del parlamento libico", ha aggiunto Al Mismari. "Significa solo un rinnovo del rifiuto degli organi illegali imposti al popolo libico senza elezioni o referendum", ha chiarito, riferendosi al Governo di accordo nazionale (Gna) con sede a Tripoli. Sul previsto ritorno delle riunioni del Comitato militare congiunto 5 + 5 sotto l'egida delle Nazioni Unite, Al Mismari ha dichiarato: "Probabilmente falliranno se non accetteranno di sciogliere le milizie nella Libia occidentale e rimuovere i combattenti siriani e mercenari turchi dal paese". "Gli incontri di maggior successo dell'esercito libico sono stati in Egitto, poiché molti problemi sono stati affrontati in quell'occasione", ha aggiunto. (Lib)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE