DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: entro luglio la Spagna ritirerà le truppe dalla base Gran Capitan in Iraq

Madrid, 01 giu 09:09 - (Agenzia Nova) - La Spagna ritirerà entro fine luglio le sue truppe dalla base militare Gran Capitan di Besmayah, in Iraq, dove prima dello scoppio della pandemia del coronavirus erano impiegati 350 dei suoi 530 effettivi. Lo scrive il quotidiano spagnolo "El Pais" spiegando che la decisione, secondo fonti militari, è dovuta all'aver portato a termine il compito della missione: l'addestramento dell'Esercito e della polizia iracheni. Nella base internazionale di Besmayah, sotto il comando spagnolo, dal febbraio del 2015 sono stati addestrati oltre 50 mila uomini delle forze di sicurezza irachene tra Esercito e Polizia federale. Le fasi di addestramento si interruppero il 3 gennaio in seguito all'uccisione del generale iraniano Qasem Suleimani da parte di un drone statunitense e subirono un ulteriore blocco a causa dello scoppio dell'epidemia legata al coronavirus. (segue) (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE