USA

 
 
 

Usa: fonti stampa, si dimette la portavoce della Casa Bianca Grisham

New York, 07 apr 16:17 - (Agenzia Nova) - La portavoce della presidenza statunitense, Stephanie Grisham, si è dimessa. Lo riporta l'emittente "Cnn". Grisham, che dal momento in cui aveva assunto il ruolo nel luglio 2019 non aveva mai presenziato a un briefing con la stampa, tornerà a lavorare con la first lady statunitense, Melania Trump, come responsabile della comunicazione. L'amministrazione Usa starebbe attualmente prendendo in considerazione diversi candidati per il posto di Grisham, tra cui la portavoce della campagna elettorale di Donald Trump, Kayleigh McEnany. Il nuovo capo dello staff di Trump, Mark Meadows, sta anche prendendo in considerazione l'assunzione di Alyssa Farah, l'attuale portavoce del dipartimento della Difesa, per un ruolo nella comunicazione presidenziale. Secondo "Cnn" il cambiamento era nell'aria dopo che il vicedirettore delle comunicazioni, Jessica Ditto, ha improvvisamente annunciato che avrebbe lasciato il suo posto la scorsa settimana. Di recente Grisham si era messa in quarantena volontaria a casa sua dopo essere stata una delle diverse persone, incluso il presidente Trump, che erano entrate in contatto con un funzionario brasiliano che in seguito si è rivelato positivo al coronavirus. Il test di Grisham è risultato negativo. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE