GERMANIA

 
 
 

Germania: il governo discute la revoca dell'avviso di viaggio globale

Berlino, 03 giu 09:09 - (Agenzia Nova) - Il governo federale si riunisce oggi per discutere della revoca dell'avviso di viaggio su scala globale in vigore dal 17 marzo scorso, con cui il ministero degli Esteri sconsigliava di lasciare la Germania a causa della crisi del coronavirus. Come riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, il dicastero ha preparato un documento in cui propone di sostituire dal 15 giugno il provvedimento con dei consiglio di viaggio per i singoli paesi. Si tratta di 26 Stati membri dell'Ue, più il Regno Unito e quattro paesi parte dell'area di Schengen, ossia Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein. Al fine di garantire la migliore protezione possibile ai turisti contro un'infezione da coronavirus, il governo federale intende lavorare nell'Ue per una serie di principi comuni sulla ripresa del turismo e dei viaggi transfrontalieri. Tra l'altro, il ministero degli Esteri tedesco propone che gli altri Stati membri dell'Ue adottino il criterio in vigore in Germania per il ripristino delle misure restrittive contro la diffusione dalla Sars-Cov2. Tali misure vengono reintrodotte se si superano più di 50 nuove infezioni da coronavirus su 100 mila abitanti in una settimana. Inoltre, per il ministero degli Esteri tedesco, i singoli paesi devono sviluppare piani per il rispetto delle regole sul distanziamento sociale, per l'igiene, per indossare maschere di protezione, nonché per l'aerazione e la disinfezione dei locali. Il governo federale non ha ancora deciso come intende procedere con paesi al di fuori dell'Ue. Secondo il ministro degli Esteri, Heiko Maas, “potrebbe volerci del tempo”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE