LIBIA

 
 
 

Libia: saltato piano forze Gna per assassinare Saif al Islam Gheddafi

Tripoli, 03 giu 08:51 - (Agenzia Nova) - Sarebbe saltato un pieno per assassinare Saif al Islam Gheddafi, figlio di Muammar Gheddafi, da parte delle forze affiliate al Governo di accordo nazionale libico (Gna). E' quanto riferisce il sito libico "Afrigate news". Citando una fonte vicina al leader delle forze del Gna, Osama al Juweili, l’operazione per uccidere Saif al Islam Gheddafi era stata concordata con gruppi armati affiliati alla città di Zawiya. In base a quanto riportato da “Afrigate news”, il piano sarebbe saltato a seguito di divergenze sulla divisione del bottino recuperato dopo la caduta della base di al Watiya in precedenza occupata dalle forze dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) guidato da Khalifa Haftar. Le milizie di Zawiya avrebbero inoltre chiesto al Gna di poter controllare l'aeroporto internazionale di Tripoli una volta cacciate le forze dell’Lna, ricevendo tuttavia un rifiuto.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE