KOSOVO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Kosovo: presidente Thaci, Kurti rischia di distruggere quanto fatto in due decenni (2)

Pristina, 01 giu 11:15 - (Agenzia Nova) - Il governo in carica per gli affari correnti del Kosovo ha stabilito alcune modifiche all’imposizione di misure di reciprocità con la Serbia, entrate in vigore ieri. “Ci sarà un divieto di documenti sui prodotti agricoli e industriali che usano i nomi dei paesi contenenti altri elementi contrari alla Costituzione del Repubblica del Kosovo, i nomi dei luoghi nella Repubblica del Kosovo, ma senza il nome dello Stato, che non si riferiscono alla Repubblica del Kosovo e contengono alcun elemento che nega l'indipendenza e la sovranità della Repubblica del Kosovo", ha riferito il governo con un comunicato. La decisione, che rimarrà in vigore a tempo indeterminato, prevede inoltre che l'Agenzia alimentare e veterinaria sia tenuta a utilizzare il marchio e il nome Repubblica del Kosovo nei certificati fitosanitari e veterinari, mentre agli operatori economici della Serbia deve essere fornita un'autorizzazione d'ingresso per ciascuno veicolo che trasporta merci che entrano in Kosovo dall'ufficio di collegamento della Repubblica del Kosovo in Serbia. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE