ALGERIA-GERMANIA

 
 
 

Algeria-Germania: 534 algerini espulsi da territorio tedesco negli ultimi tre mesi del 2018

Algeri, 18 gen 2019 16:21 - (Agenzia Nova) - La Lega algerina per la difesa dei diritti umani (Ladhh) ha denunciato oggi in un comunicato stampa che 534 cittadini algerini, presenti illegalmente in Germania, sono stati rimpatriati nell’ultimo trimestre del 2018. Secondo l’organizzazione, le operazioni di rimpatrio sono state accelerate dalla visita del cancelliere tedesco Angela Merkel ad Algeri lo scorso 17 settembre. Proprio in quella occasione i due paesi hanno concordato modalità adeguate a consentire il rimpatrio efficiente dei migranti algerini che non hanno diritto di risiedere in Germania. Secondo il ministero dell’Interno federale tedesco, il numero di rimpatri di cittadini algerini dalla Germania è aumentato di quasi dieci volte dal 2015. Il numero di rimpatri di richiedenti asilo provenienti dall’Algeria è aumentato da 57 nel 2015 a 504 nel 2017. L'Algeria è uno degli Stati che il governo federale vorrebbe classificare come paesi di origine sicuri, insieme a Tunisia, Marocco e Georgia. Tale classifica riguarda i paesi in cui le richieste di asilo in Germania hanno un tasso di riconoscimento sotto il 5 per cento. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE