SINGAPORE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Singapore: coronavirus, la città-Stato riapre dopo due mesi di blocco nazionale

Singapore, 03 giu 06:37 - (Agenzia Nova) - Singapore ha intrapreso ieri, 2 giugno, la graduale riapertura delle attività scolastiche ed economiche, dopo due mesi di blocco in risposta alla pandemia di coronavirus. Alcuni istituti scolastici e parte delle aziende non essenziali hanno riaperto i battenti, nella prima fase di un processo che secondo il governo avrebbe consentito di riavviare il 75 per cento dell’economia nazionale, e di riportare un terzo dei lavoratori del paese negli stabilimenti produttivi e negli uffici del paese. La riapertura ha interessato le aziende e le società di settori come quelli finanziario, assicurativo e logistico che rispondono ai criteri di sicurezza e distanziamento decretati dalle autorità. Queste ultime hanno comunque sollecitato a fare ancora affidamento sul telelavoro. Per quanto riguarda le scuole, diplomandi e laureandi riprenderanno le lezioni ordinarie, mentre nelle scuole primarie e secondarie le lezioni frontali verranno alternate a quelle online a cadenza settimanale. L’istruzione pre-scolare e altri servizi educativi verranno progressivamente riattivati nelle prossime settimane. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE