UE

 
 
 

Ue: Kurz, l'Unione non si riduce a Francia e Germania

Berlino, 02 giu 12:37 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea è una comunità democratica vivente, nella quale è possibile avere opinioni differenti. Lo ha affermato il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, in un'intervista al settimanale tedesco "Der Spiegel". Kurz ha sottolineato che l'Austria, insieme agli altri tre così detti "paesi frugali", ha solamente sostenuto quella che è stata fino ad alcune settimane prima anche la posizione della Germania sul Recovery Fund dell'Ue. "Fintanto che io sarò politicamente responsabile non concorderò con gli eurobond", ha dichiarato Kurz evidenziando la mutualizzazione de debito rimane un percorso "completamente sbagliato".

"Va bene che paesi grandi come Germania e Francia uniscano le forze e facciano proposte. Ma l'Ue non consiste solamente in due Stati membri", ha osservato il cancelliere austriaco. Kurz ha precisato che Vienna è pronta ad aiutare i paesi maggiormente colpiti dalla pandemia, come l'Italia, ma con aiuti mirati e con un "chiaro limite temporale". Riguardo la proposta franco-tedesca, Kurz ha osservato che "tutto questo potrà funzionare solamente se ciascuno tiene sotto controllo i suoi conti". "Siamo in solidarietà e, come contributori netti, siamo già di per se generosi, in quanto paghiamo più di quanto otteniamo". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE