CINA

 
 
 

Cina: Macao, Pil in calo del 48,7 per cento nel primo trimestre

Pechino, 01 giu 09:54 - (Agenzia Nova) - Il prodotto interno lordo (Pil) di Macao è diminuito del 48,7 per cento su base annua nel primo trimestre del 2020, secondo i dati emersi dall'ultimo rapporto del Servizio di statistica e censimento (Dsec) dell'ex colonia portoghese. Sebbene non sia stata osservata una trasmissione diffusa di Covid-19 nella regione, il rapporto spiega che l'economia di Macao, trainata principalmente dalle esportazioni di servizi, è stata gravemente colpita dall'epidemia con un sostanziale declino della domanda totale. In termini di domanda esterna, le esportazioni di servizi sono diminuite del 60 per cento anno su anno, con le esportazioni di servizi di gioco e altri servizi turistici in calo rispettivamente del 61,5 e del 63,9 per cento. Le esportazioni di merci hanno registrato un calo del 23,5 per cento. La domanda interna è ulteriormente diminuita del 17,5 per cento su base annua, trascinata dalla riduzione degli investimenti in immobilizzazioni e spese per consumi privati. Le importazioni di beni e servizi sono diminuite rispettivamente del 30,8 e del 30,3 per cento, cita il rapporto. I consumi privati sono diminuiti del 15,2 per cento su base annua in seguito all'epidemia, poiché i residenti sono usciti di meno e hanno fatto meno viaggi all'estero, mentre le prospettive economiche sono rimaste incerte. La spesa per consumi finali delle famiglie nel mercato interno e all'estero è diminuita rispettivamente dell'11,9 e del 44,3 per cento. Gli investimenti in immobilizzazioni sono ulteriormente diminuiti del 37,2 per cento su base annua, con investimenti in costruzioni e attrezzature in calo rispettivamente del 37 per cento e del 37,8 per cento. Nel frattempo, gli investimenti nell'edilizia pubblica sono aumentati del 47,8 per cento su base annua a causa dell'aumento degli investimenti nelle infrastrutture da parte del governo. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE