TURISMO

 
 
 

Turismo: Adinolfi (Lega), interrogazione a Commissione Ue su accordi bilaterali tra paesi

Bruxelles, 01 giu 15:34 - (Agenzia Nova) - Un'interrogazione alla Commissione europea per chiedere se gli accordi bilaterali tra paesi violino il principio di non discriminazione. Lo ha chiesto l'eurodeputato della Lega, Matteo Adinolfi, con un'interrogazione alla Commissione europea. "È necessario far tornare i turisti in Italia e permettere agli stabilimenti balneari di lavorare", ha scritto Adinolfi in una nota in cui ha spiegato di aver presentato un'interrogazione per "chiedere di valutare se gli accordi bilaterali tra alcuni Stati membri di cui si parla in questi giorni violino il principio di non discriminazione" andando a svantaggio dell'Italia. "È giusto e necessario che l'Ue vigili sulla concorrenza sleale ai danni dell'Italia", ha aggiunto. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE