TURCHIA-GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Turchia-Grecia: colloquio telefonico Davutoglu-Venizelos, questione di Cipro al centro della dicussione

Ankara, 09 feb 2014 10:29 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri turco, Ahmet Davutoglu, ha avuto oggi dei colloqui telefonici con il suo omologo greco Evangelos Venizelos e con l’esponente musulmano della presidenza tripartita bosniaca, Bakir Izetbegovic. Secondo quanto reso noto da fonti diplomatiche, citate dall’agenzia d’informazione “Anadolu”, al centro dei colloqui con Venizelos ci sono stati i recenti sviluppi sulla questione di Cipro, con Davutoglu che ha ribadito la necessità di supportare la ripresa dei negoziati. Con Izetbegovic, il capo della diplomazia turca ha discusso degli ultimi sviluppi della situazione in Bosnia-Erzegovina e sulla situazione attuale delle relazioni tra Ankara e Sarajevo. Venerdì scorso i rappresentanti della Repubblica turca di Cipro del Nord (Rtcn) e dell'amministrazione greco-cipriota hanno concordato una dichiarazione congiunta che apre la strada per la ripresa dei negoziati patrocinati dalle Nazioni Unite per la riunificazione dell’isola. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE