UCRAINA

 
 
 

Ucraina: stime governo, calo del Pil nel 2020 fra il 4 e l'8 per cento

Kiev, 29 mag 13:13 - (Agenzia Nova) - Il governo ucraino prevede un calo del prodotto interno lordo (Pil) fra il 4 e l’8 per cento nel 2020, rispetto all’anno precedente. I dati sono stati pubblicati sul portale dell’esecutivo, insieme al programma per la ripresa economica concordato in precedenza. “In base alle previsioni del Fondo monetario internazionale (Fmi), l’economia globale dovrebbe contrarsi del 3 per cento. L’Ucraina è tradizionalmente vulnerabile agli shock economici, e il Pil potrebbe calare del 4-8 per cento su base annua”, si legge nel documento. Il governo cita anche i dati della Banca nazionale ucraina (Nbu), secondo cui le esportazioni scenderebbero nel 2020 del 10 per cento, le importazioni del 14,5 per cento, il deficit di bilancio arriverebbe all’8 per cento e la disoccupazione salirebbe al 9,5 per cento. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE