THAILANDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Thailandia: coronavirus, premier Prayuth difende piano di debito per misure emergenziali (3)

Bangkok, 28 mag 07:13 - (Agenzia Nova) - Le esportazioni della Thailandia hanno registrato una aumento del 2,12 per cento su base annua in termini di sdoganamenti nel mese di aprile, per effetto delle maggiori spedizioni di prodotti agricoli e alimentari e oro. Lo attestano i dati pubblicati oggi, 25 maggio, dal ministero del Commercio thailandese. Le esportazioni di prodotti agricoli e agro-industriali, in particolare, sono aumentate del 4,03 per cento, in risposta all’aumento della domanda globale di generi alimentari conseguenza dei blocchi istituiti contro il coronavirus. L’aumento dell’export di oro sarebbe conseguenza della maggior propensione all’acquisto di beni rifugio in risposta alle ricadute economiche della pandemia. Le esportazioni della Thailandia verso i principali mercati esteri del paese, Stati Uniti e Giappone, hanno esibito una crescita significativa, mentre sono calate le esportazioni verso i paesi dell’Unione europea. Esclusi alimenti, oro, petrolio e armamenti, le esportazioni thailandesi sono calate del 7,53 per cento su base annua. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE