VENEZUELA

 
 
 

Venezuela: coronavirus, Maduro annuncia fase di “normalità relativa e vigilata” da domani

Caracas, 31 mag 12:52 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha annunciato un allentamento delle misure decretate per contenere la pandemia del nuovo coronavirus a partire da domani. Il paese, ha detto Maduro in un discorso trasmesso in televisione, entrerà in una nuova fase di “normalità relativa e vigilata”, che consisterà in un piano articolato in “cinque giorni di flessibilizzazione sicura e dieci di quarantena”, durante i quali verranno comunque garantite le attività essenziali nei settori alimentare e medico. “Il Venezuela è pronto per entrare in una fase di nuova normalità relativa con un piano organizzato, disciplinato e consapevole per un processo di flessibilità a beneficio della famiglia, della società e dell'economia, in questo ordine", ha affermato Maduro, precisando che la misura non si applicherà negli stati frontalieri di Tachira, Apure e Amazonas e nelle città di Santa Elena de Uairen, nello stato di Bolivar, né a Maracaibo e San Francisco, nello stato di Zulia, dove di registra una più alta incidenza del virus. Tra le imprese che potranno riprendere le loro attività ci sono quelle del settore bancario, consulenze mediche e dentistiche, edilizia, negozi di ferramenta, parrucchieri, industria tessile e calzaturiera, industria chimica, officine meccaniche, servizi idraulici e il settore dei trasporti. Le aziende che riapriranno dovranno garantire alcune misure di sicurezza come l'uso obbligatorio delle maschere e la distanza sociale di un metro e mezzo. Finora il Venezuela ha confermato 1.459 casi di coronavirus, rilevando 89 nuovi casi nelle ultime 24 ore.
(Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE