SERBIA

 
 
 

Serbia: Brnabic, nella regione "qualcuno crea tensioni per nascondere propria incapacità"

Belgrado, 30 mag 19:30 - (Agenzia Nova) - Alcuni esponenti politici della regione dei Balcani occidentali stanno creando tensioni tra paesi e popoli solo per "nascondere la loro incapacità di stare al passo con la Serbia". Lo ha dichiarato il primo ministro serbo Ana Brnabic all’emittente televisiva “Happy”. Brnabic ha affermato che la Serbia ha "raggiunto e superato" alcuni paesi a livello di crescita economica e che i disaccordi con il Montenegro ne sarebbero la conseguenza. La premier ha osservato che la Serbia ha costruito un partenariato strategico con l'Ungheria proprio sulla base della cooperazione tra Belgrado e Budapest sui diritti delle minoranze nazionali. In un altro intervento, Brnabic ha affermato che la Serbia economicamente, tradizionalmente, geograficamente appartiene all'Unione europea, ma sta anche costruendo una partnership e un rapporto di amicizia con la Cina. "Spero che l'immagine dell'Ue in Serbia migliorerà rapidamente perché è nell'interesse dei nostri cittadini. Il 65 per cento degli investimenti diretti esteri proviene dall'Ue e ne siamo molto grati", ha sottolineato Brnabic, osservando che tra il 65 e il 70 percento delle esportazioni della Serbia sono destinate ai paesi dell'Ue.
(Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE