FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Fyrom: mediatore Onu domani ad Atene, presidente macedone invita alla costruttività (2)

Skopje, 21 feb 2012 17:45 - (Agenzia Nova) - Il capo dello stato macedone ha riferito che le divergenze sull’argomento non sono così grandi, il che sarebbe confermato anche dai rapporti tra i cittadini di entrambi i paesi."La situazione sul terreno è completamente diversa. La paura e i pregiudizi del passato stanno scomparendo. Lo si percepisce quando si visita la Grecia. Il problema del nome è stato creato dalle élite politiche. Alcuni politici ellenici hanno fatto carriera mantenendo la questione irrisolta", ha detto oggi Ivanov, citato dal sito internet dell’agenzia d’informazione “Mia”. Nimetz aveva detto ieri che i rappresentanti del governo di Skopje hanno “chiaramente espresso la sincera volontà di trovare una soluzione con il vicino meridionale”, aggiungendo che illustrerà le posizioni dei macedoni al governo di Atene. “Prima si risolve la disputa, meglio è per tutti”, aveva detto ancora il diplomatico statunitense. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE