ENERGIA

 
 
 

Energia: consorzio di Shah Deniz sceglie il gasdotto trans-adriatico

Ankara, 22 feb 2012 11:24 - (Agenzia Nova) - Le società che gestiscono il giacimento di gas azero di Shah Deniz II hanno scelto il gasdotto tran-adriatico (Tap) per il ramo italiano del Corridoio Sud invece del rivale Itgi (interconnettore Turchia-Grecia-Italia) per trasportare il gas nel sud-est europeo. E’ quanto riferito da un portavoce di British Petroleum (Bp), società partner del consorzio di Shah Deniz insieme all’azera Socar, alla norvegese Statoil e alla francese Total. “Inizialmente avevamo quattro opzioni per il trasporto del gas di Shah Deniz – ha spiegato il portavoce – Ora è stato deciso di rinunciare all’Itgi, quindi ne sono rimaste tre (tra queste il Nabucco)”. Come ricorda il quotidiano "Hurriyet", la Turchia e l’Azerbaigian hanno deciso recentemente di creare una joint venture per costruire la Trans-Anatolia pipeline (Tanap) che attraversa la Turchia da est a ovest, con una capacità di 16 miliardi di metri cubi l’anno. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE