EGITTO-FRANCIA

 
 
 

Egitto-Francia: Al Sisi e Macron discutono degli ultimi sviluppi della crisi in Libia

Il Cairo, 30 mag 18:45 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’Egitto, Abdel Fatah al Sisi, ha ricevuto quest’oggi una telefonata dall’omologo della Francia, Emmanuel Macron, con cui ha discusso di una serie di questioni regionali di interesse comune, in particolare della situazione in Libia. A riferirlo è il portavoce della presidenza egiziana, Bassam Radi. “Al Sisi ha confermato la costante posizione strategica dell'Egitto nei confronti della crisi libica”, chiedendo di “ripristinare le istituzioni libiche e porre fine al caos delle milizie terroristiche e dei gruppi criminali”, ponendo altresì fine “agli interventi esterni illegali negli affari interni libici”. Interventi, ha aggiunto il portavoce di Al Sisi, che “rappresentano una minaccia per la sicurezza e la stabilità dei paesi del Medio Oriente e dell'intero Mediterraneo”. Al Sisi e Macron hanno confermato la “piena propensione a porre fine alla crisi libica attraverso il raggiungimento di una soluzione politica che apra la strada al ripristino della sicurezza e della stabilità in Libia, in particolare promuovendo gli sforzi pertinenti delle Nazioni Unite”, ha concluso Radi. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE