BULGARIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Bulgaria: ex ministro Economia Dobrev, “governo prende tempo con tagli prezzi energia”

Sofia, 28 dic 2013 12:39 - (Agenzia Nova) - I tagli del prezzo dell’energia in Bulgaria è un modo per il governo per acquistare tempo nell’attuale crisi politica del paese: lo ha detto l’ex ministro dell’Economia e dell’Energia bulgaro Delyan Dobrev, secondo il quale l'effetto di queste misure si farà sentire prima o poi da tutti gli utenti che si troveranno a pagare i tassi d’interesse sulle bollette accumulate. Ieri si sono registrati nuovi contrasti fra la Commissione statale per la regolamentazione energetica e idrica della Bulgaria (Dkevr) e le tre compagnie di distribuzione dell’energia elettrica attive nel paese: le ceche Cez ed Energo-Pro e l’austriaca Evn. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE