USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa: Trump su manifestanti alla Casa Bianca, "sarebbero stati accolti da cani feroci"

New York, 30 mag 15:21 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ringraziato gli agenti preposti alla sua sicurezza per la gestione delle proteste registrate ieri fuori dalla Casa Bianca, in risposta all’uccisione del cittadino afroamericano, George Floyd, da parte di un agente di polizia nel corso di una manifestazione a Minneapolis, lo scorso 25 maggio. “Non sono stati solo totalmente professionali, ma anche molto cool. Ero dentro, osservavo ogni mossa e non avrei potuto sentirmi più al sicuro”, ha scritto Trump in una serie di tweet pubblicati sul suo account ufficiale. Il presidente ha quindi parlato di una “grade folla, organizzata in modo professionale”. “Nessuno è riuscito a rompere la barriera. Se lo avessero fatto sarebbero stati accolti dai cani più feroci e dalle armi più minacciose. Si sarebbero fatti molto male”, ha scritto Trump. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE