RUSSIA

 
 
 

Russia: ministero Esteri, annuncio di Trump su Oms è “duro colpo” a cooperazione internazionale

Mosca, 30 mag 09:45 - (Agenzia Nova) - L’annuncio del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di volere interrompere del tutto le relazioni con l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) assesta “un duro colpo” al quadro giuridico internazionale nella cooperazione in materia di sanità. Lo ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova commentando le dichiarazioni di ieri di Trump. "Nel momento in cui il mondo ha bisogno di consolidare gli sforzi nella lotta contro la pandemia, Washington assesta un colpo al quadro giuridico internazionale per la cooperazione nel settore sanitario", ha detto Zakharova secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa “Tass”. "Cosa possono offrire gli Stati Uniti al mondo in cambio? Il triste quadro del sistema sanitario pubblico statunitense, esposto dalla pandemia, non lascia a Washington una sola possibilità di rivendicare la propria leadership in questo ambito", ha aggiunto il portavoce. Ieri Trump ha annunciato che gli Usa intendono chiudere i rapporti con l’Oms in quanto l’organizzazione non sarebbe riuscita a realizzare “le riforme richieste e fortemente necessarie”. Secondo il presidente Usa, l’Oms avrebbe inoltre protetto la cattiva gestione della Cina della crisi coronavirus. Il capo di Stato ha aggiunto che il finanziamento statunitense di circa 450 milioni previsto all’istituto specializzato dell'Onu per la salute verrà destinato ad altri scopi.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE