USA

 
 
 

Usa: fonti stampa, Flynn ha chiesto ad ambasciatore russo aiuto per evitare escalation diplomatica

New York, 30 mag 00:51 - (Agenzia Nova) - L'ex consigliere del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, Michael Flynn, avrebbe chiesto all'ambasciatore russo un aiuto per evitare un'escalation delle tensioni diplomatiche tra i due Paesi durante una chiamata avvenuta tra l'elezione di Trump e la sua inaugurazione, secondo una trascrizione processuale pubblicata oggi. Lo riporta la stampa internazionale. Il capo dell'intelligence recentemente confermato di Trump, John Ratcliffe, ha declassificato la trascrizione della conversazione tra Flynn e l'ambasciatore russo a Washington, Sergey Kislyak, e l'ha rilasciata al Congresso, in una delle sue prime azioni ufficiali nel suo nuovo ruolo. La mossa arriva nel mezzo di un conflitto giudiziario sul destino di Flynn, che ha ammesso di aver mentito all'Fbi sulla conversazione. Il 7 maggio il dipartimento di Giustizia ha lasciato cadere a sorpresa le accuse di cui Flynn si era già dichiarato colpevole, a seguito di sollecitazioni pubbliche da parte di Trump e dei suoi alleati. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE