COSTA RICA

 
 
 

Costa Rica: il matrimonio omosessuale diventa legale, arrivato il primo storico "sì"

San José, 26 mag 13:39 - (Agenzia Nova) - Lo storico "sì", arrivato otto minuti dopo la mezzanotte, lo hanno pronunciato oggi Alexandra Quiros Castillo, 29 anni, e Daritza Araya Arguedas, 24 anni. Si tratta del primo matrimonio omosessuale nella storia della Costa Rica, reso possibile dal pronunciamento con cui la Corte suprema (Tribunal supremo de justicia), ad agosto 2018, dichiarava nullo l'articolo del codice di famiglia che proibiva espressamente le nozze tra persone dello stesso sesso. Da oggi finisce infatti il termine ultimo che l'alta corte aveva fissato per approvare queste unioni. Una strada che almeno altre 55 coppie sono pronte a intraprendere, riferiscono le autorità citate dai media locali. In gran parte si tratta di coppie che intendono ratificare l'unione celebrata oltre confine, in Messico, Spagna, Colombia o Stati uniti. Nella Costa Rica i matrimoni civili si celebrano, senza validità legale, dal 2017. La dichiarazione di "sposa e sposa" pronunciata oggi dal notaio Ana Cecilia Castro Calzada è la prima che viene fatta in tutta l'America centrale.
(Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE