SINGAPORE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Singapore: voli 737 Max sospesi dopo il disastro aereo in Etiopia (2)

Singapore, 12 mar 2019 05:15 - (Agenzia Nova) - Il governo della Malesia riconsidererà l’acquisto di aeromobili Boeing 737 Max 8 per la compagnia di bandiera del paese, Malaysia Airlines, dopo il disastro aereo verificatosi domenica in Etiopia, il secondo a coinvolgere quel modello di aeroplano nell’arco di cinque mesi. Il ministro degli Affari economici malese, Azmin Ali, ha dichiarato ieri che il fondo sovrano malese Khazanah, proprietario di Malaysia Airlines, dovrà “rivisitare” l’accordo con boeing per l’acquisto di 25 esemplari dell’aereo per il trasporto di passeggeri. “Il management di Khazanah dovrebbe affrontare la questione con urgenza”, ha detto il ministro. “E’ di vitale importanza garantire la sicurezza della compagnia aerea”. Altre compagnie aeree hanno riferito a “Nikkei” di essere impegnate in valutazioni analoghe. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE