GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: coronavirus, telelavoro prosegue nonostante fine stato emergenza (7)

Tokyo, 28 mag 04:47 - (Agenzia Nova) - Il governo giapponese ha approvato alla fine di marzo un pacchetto di aiuti finanziari del valore complessivo di 1.100 miliardi di yen (circa 10 miliardi di dollari), destinati al sostegno delle piccole e medie imprese e dei liberi professionisti colpiti dalle ricadute dell’epidemia di coronavirus. “I finanziamenti andranno alle piccole e piccolissime imprese che necessitano di linee di credito in un arco di tempo che va da due a tre settimane”, ha spiegato il ministro delle Finanze, Taro Aso. Il governo giapponese ha già varato un primo pacchetto di aiuti finanziari da 500 miliardi di yen nel mese di febbraio, per garantire prestiti a bassissimo tasso di interesse (meno dell’un per cento annuo) alle pmi, specie quelle che operano nel settore del turismo, duramente colpito dall’emergenza. Kengo Sakurada, presidente dell’Associazione giapponese dei dirigenti aziendali, ha dichiarato che il sostegno finanziario dello Stato è cruciale per evitare che il paese scivoli in una fase di recessione economica. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE