GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: coronavirus, telelavoro prosegue nonostante fine stato emergenza (9)

Tokyo, 28 mag 04:47 - (Agenzia Nova) - Il Giappone collocherà un ammontare record di nuove obbligazioni nel corso dell’anno fiscale 2020, per una cifra stimata in 165 miliardi di dollari che andranno a sommarsi allo sterminato monte del debito pubblico della terza economia mondiale. Il debito servirà a finanziare le misure di stimolo varate dal governo del premier Shinzo Abe per tenere a galla l’economia nazionale, nel contesto di crisi senza precedenti generato dalla pandemia di coronavirus. Abe ha presentato ieri un pacchetto di misure di stimolo da 108.200 miliardi di yen (990 miliardi di dollari), pari al 20 per cento del prodotto interno lordo del paese, ed ha promesso che lo Stato adotterà “tutte le misure” necessarie a combattere le ricadute dell’emergenza. “In uan crisi di questa portata, il Giappone non ha scelta se non quella di ricorrere all’helicopter money come qualunque altro paese”, ha dichiarato al quotidiano “Asahi”Yasuhide Yajima, capo economista dell’Nli Research Institute. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE