UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: Borrell, Afghanistan e Cina a Consiglio esteri, su Libia nessuna novità (3)

Bruxelles, 29 mag 18:01 - (Agenzia Nova) - In merito agli sviluppi più recenti a Hong Kong, "gli Stati membri, tutti quanti, hanno espresso una chiara posizione comune su questo, che si riflette in una dichiarazione formale appena emessa" dove "abbiamo espresso la nostra grave preoccupazione per le misure adottate dalla Cina il 28 maggio. Riteniamo che ciò rischi di compromettere seriamente il principio 'Un paese, due sistemi' e l'alto grado di autonomia della Regione amministrativa speciale di Hong Kong che la Cina ha concordato con il Regno Unito", ha specificato Borrell. "Vogliamo anche sottolineare che il nostro rapporto con la Cina si basa sul rispetto e sulla fiducia reciproci. Voglio sottolineare questo: rispetto reciproco e fiducia. Ma questa decisione li mette in discussione e penso che dobbiamo sollevare la questione nel nostro dialogo continuo con la Cina. Posso riassumere - ha proseguito - dicendo che la Cina è, senza dubbio, uno dei principali attori globali. L'Unione europea deve continuare a impegnarsi con la Cina in base ai nostri interessi e obiettivi. Se avrà successo, questo impegno contribuirà a modellare un mondo più stabile e prospero, ma anche un mondo rispettoso dei diritti e delle libertà fondamentali", ha sottolineato l'Alto rappresentante. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE