SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Medio Oriente, annessione Cisgiordania, ambasciata Usa emette avviso su possibili violenze

Gerusalemme, 29 mag 13:15 - (Agenzia Nova) - L'ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme ha emesso un nuovo avviso di viaggio, invitando i cittadini statunitensi a prestare di sicurezza particolare attenzione negli spostamenti in Cisgiordania. L'indicazione giunge nel pieno del dibattito sulla possibile annessione a luglio di parti della Cisgiordania da parte del governo israeliano, formato lo scorso 17 maggio. A causa dell'orientamento dell'esecutivo di Gerusalemme, quindi, la rappresentanza diplomatica Usa teme potenziali violenze. L'ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme ha consigliato ai cittadini statunitensi di "mantenere un alto livello di vigilanza e di adottare le misure appropriate per aumentare la consapevolezza della sicurezza". Inoltre, ha avvertito che "la violenza può verificarsi con poco o nessun avvertimento, può colpire località turistiche, mezzi di trasporto, posti di blocco governativi, mercati e strutture commerciali o governative". Gli ufficiali di collegamento militare di Israele all'inizio di questa settimana hanno messo in guardia il capo di Stato maggiore delle Forze di difesa israeliane, Aviv Kohavi, e il ministro della Difesa, Benny Ganzt, sulla potenziale ondata di violenza nel caso in cui il governo proceda con i suoi piani per annettere unilateralmente parti della Cisgiordania. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE