SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Tofalo (M5s) in commissione Camera su inclusione personale militare negli albi professionali

Roma, 29 mag 13:00 - (Agenzia Nova) - Il sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo, del Movimento cinque stelle, è intervenuto alla Camera, in IV commissione (Difesa), per rispondere a un'interrogazione sulla modifica normativa volta ad includere il personale militare nei rispettivi albi degli ordini professionali, limitatamente a chi esercita la professione sanitaria solo nelle strutture militari o d'interesse della Difesa, giustificata dai termini di legittimità d'impiego e di esigenze operative, a spese della stessa Amministrazione. "Il tema degli obblighi per il personale sanitario militare derivanti dalla legge n. 3/2018, nota come 'legge Lorenzin', affrontato in questa stessa sede in una precedente seduta di sindacato ispettivo è stato oggetto", ha affermato l'esponente dell'esecutivo nel suo intervento, "sin dalla promulgazione della legge, della massima attenzione da parte del dicastero. In merito, come già reso noto, si è ritenuto necessario porre in sistema tale novella legislativa con la specificità del comparto Difesa e Sicurezza, espressamente riconosciuta dall'articolo 19 della legge n. 183 del 2010, nonché dal disposto della legge 43/2006 che, all'articolo 2, prevede la possibilità per il personale dei servizi sanitari militare, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, di svolgere presso le rispettive strutture il percorso formativo connesso al titolo universitario abilitante". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE