RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Russia: coronavirus, Putin incarica governo e Banca centrale di garantire prestiti sostenibili alle imprese (2)

Mosca, 29 mar 12:47 - (Agenzia Nova) - In precedenza il capo del Cremlino aveva incaricato il governo di adottare una serie di misure urgenti per sostenere le piccole e medie imprese di fronte alla pandemia di Covid-19. Fra le misure raccomandate, come riferisce il sito web del Cremlino, il rinvio di tutti i pagamenti delle tasse tranne l'Iva per i prossimi sei mesi, la riduzione al 15 per cento dei contributi assicurativi ai fondi sociali per i redditi dei dipendenti al di sotto del livello di salario minimo. Inoltre, si legge nel documento, le micro-imprese – ovvero le aziende con meno di 15 dipendenti e con entrate sotto gli 1,5 milioni – colpite dalla pandemia potranno ottenere un ritardo di sei mesi nei pagamenti dei contributi assicurativi ai fondi sociali. Ieri il governo ha annunciato la sospensione temporanea del traffico stradale e ferroviario ai valichi di frontiera a partire da domani, 30 marzo, come misura per contenere la diffusione del coronavirus. Secondo le ultime stime fornite questa mattina dal Centro operativo per il contenimento dell'epidemia, il numero di pazienti infetti da Covid-19 in Russia è aumentato di 270 nelle ultime 24 ore, portando il bilancio complessivo a 1.534 contagi. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE