ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: accordo Opec e alleati in attesa del via libera dal Messico (2)

Città del Messico, 10 apr 11:20 - (Agenzia Nova) - Il taglio concordato dall’Opec e dall’Opec+ ammontano complessivamente a ben 10 milioni di barili di petrolio giornalieri, pari al 10 per cento delle forniture globali; ulteriori tagli per 5 milioni di barili giornalieri dovrebbero giungere da altri produttori per aiutare a superare la peggiore crisi petrolifera da decenni a questa parte. La domanda di petrolio greggio globale è crollata di 30 milioni di barili giornalieri – circa il 30 per cento delle forniture globali – a causa del blocco del traffico aereo e delle misure adottate dai governi per frenare la pandemia di coronavirus. Per quanto drastica, la misura adottata dall’Opec e dai suoi alleati esterni non basterà dunque a frenare l’accumulazione di riserve a livello globale. Non è affatto scontata, inoltre, l’adesione agli sforzi di riduzione della produzione globale di petrolio greggio da parte degli Stati Uniti, il cui presidente, Donald Trump, ha invece inviato un avvertimento all’Opec a risolvere la situazione, affermando che l’output Usa è già in calo a causa del crollo dei prezzi del barile di petrolio. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE