BULGARIA

 
 
 

Bulgaria: verso revoca quarantena obbligatoria per viaggiatori di quasi tutti paesi Ue

Sofia, 29 mag 12:06 - (Agenzia Nova) - In Bulgaria non sarà più obbligatoria dal primo giugno la quarantena di 14 giorni per i viaggiatori provenienti dalla maggior parte dei paesi dell'Unione europea, ma non per quegli Stati con i maggiori focolai di coronavirus. Lo ha reso anticipato il capo ispettore della Sanità bulgaro, Angel Kunchev, ripreso dalla stampa internazionale. La quarantena rimarrà obbligatoria per i cittadini europei provenienti da Svezia, Belgio, Irlanda, Portogallo, Spagna, Italia e Malta, così come dal Regno Unito. Secondo quanto chiarito da Kunchev, il ministro della Sanità deve ancora approvare il piano proposto dalla task force contro il coronavirus. Rimarrà in vigore un divieto di ingresso di visitatori al di fuori dell'Ue. La Bulgaria ha alleggerito la maggior parte delle misure restrittive imposte a marzo per combattere la diffusione di Covid-19, consentendo a ristoranti, caffè, palestre e teatri di riaprire e revocando il divieto di spostamento tra le città.
(Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE