COREA DEL NORD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Corea del Nord: coronavirus, inviato britannico lascia Pyongyang dopo chiusura ambasciata (4)

Pyongyang, 28 mag 06:37 - (Agenzia Nova) - Una risposta coordinata da parte delle due Coree richiederebbe uno scambio di informazioni rafforzato su materie quali la quarantena, i protocolli di prevenzione e la tecnologia. Kim ha aggiunto che le due Coree potrebbero unire le forze nello sviluppo di nuovi medicinali, anche attingendo alla biofarmaceutica tradizionale della Corea del Nord. Rispondendo preventivamente alle obiezioni legate alla persistenza del duro regime di pressione sanzionatoria statunitense a carico della Corea del Nord, che negli ultimi anni ha reso pressoché impossibile il rafforzamento della cooperazione inter-coreana, Kim si è detto ottimista in merito alle prospettive per un allentamento delle sanzioni in un prossimo futuro: “Esiste oggi un consenso globale in merito al fatto che le sanzioni non dovrebbero porre ostacoli al processo di superamento della crisi globale legata al coronavirus”, ha dichiarato il ministro sudcoreano. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE