FASE 2

 
 
 

Fase 2: Visco (Bankitalia), banche italiane più forti rispetto alle recessioni del 2008-2013

Roma, 29 mag 11:06 - (Agenzia Nova) - Le banche italiane si trovano ad affrontare la crisi in una posizione di maggiore forza rispetto a quella in cui si trovavano prima della doppia recessione del 2008-2013. Lo ha dichiarato il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nelle sue considerazioni finali in occasione della presentazione della Relazione annuale 2019. “Malgrado i progressi conseguiti negli ultimi anni, tuttavia, nel medio periodo la profondità della recessione non potrà non avere effetti sui bilanci bancari: l’aumento dei crediti deteriorati andrà affrontato per tempo e facendo ricorso a tutti i possibili strumenti, inclusi quelli per la ristrutturazione dei finanziamenti e la loro vendita sul mercato”, ha detto. Qualora dovesse rivelarsi necessario, ha spiegato il governatore, si dovrà essere pronti a percorrere soluzioni che salvaguardino la stabilità del sistema, valutando il ricorso a “strumenti che agiscano in via preventiva per banche che versino in una situazione di serie, anche se presumibilmente temporanee, difficoltà”. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE