UCRAINA

 
 
 

Ucraina: ministro Esteri Kuleba, nessuno spazio futuro per repubbliche separatiste Donbass

Kiev, 28 mag 09:25 - (Agenzia Nova) - Dopo aver ripristinato il controllo del Donbass, le autorità ucraine intendono rimuovere l'amministrazione delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Luhansk. Lo ha affermato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba all'emittente "Atr". Secondo il capo della diplomazia di Kiev, il dialogo con le autoproclamate repubbliche del Donbass "non ha prospettive nel futuro sistema di stabilizzazione" del paese. In una prospettiva di controllo delle aree orientali del paese, ha dichiarato Kuleba, non potrà esserci spazio per le attuali amministrazioni delle autoproclamate repubbliche separatiste del Donbass. All'inizio di maggio, il direttore dell'ufficio di presidenza dell'Ucraina, Andriy Yermak, ha dichiarato che Kiev prevede entro la fine dell'anno di ottenere il ritorno sotto il proprio controllo dei territori del Donbass. In caso contrario, le autorità ucraine hanno un piano B, ha affermato Yermak, senza fornire ulteriori dettagli. In seguito il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che non vorrebbe utilizzare "i piani B e C", preparati nel caso in cui non vi fossero progressi sugli accordi di Minsk.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE