SERBIA-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Serbia-Italia: aperti a Belgrado i lavori della missione di Confindustria in Serbia e Montenegro (4)

Belgrado, 15 apr 2013 12:07 - (Agenzia Nova) - “Non c’è solo Fiat – ha poi osservato il ministro dell'Economia serbo – ma anche grandi nomi come Golden Lady, Benetton, Geox, che hanno già deciso di investire”. La missione in Serbia di Confindustria prevede anche dei seminari di settore, che si concentrano sulle infrastrutture e sull’energia. Il vice presidente di Anie con delega per Europa, energia e mercato, Giuliano Monizza, ha puntato l’attenzione sulla potenzialità rappresentata dall’alta specializzazione italiana, “con più di 1.200 aziende che producono impianti affidabili capaci di durare 30-40 anni, e per questo siamo i secondi in Europa dal punto di vista della competenza”. Il know-how italiano, ha osservato Monizza, può aiutare in questo senso la Serbia progredire in un settore essenziale, quello delle energie rinnovabili, per acquisire una visione più europea nella propria produzione. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE