SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: sito specializzato, Arkad-Abb potrebbe aggiudicarsi commessa gasdotto Medgaz

Algeri, 14 mag 2019 14:00 - (Agenzia Nova) - La società svizzero-saudita Arkad-Abb sarebbe candidata per aggiudicarsi il contratto e realizzare i lavori di ampliamento del gasdotto tra Spagna e Algeria Medgaz. Lo riferisce in esclusiva il sito internet specializzato “Meed”. Lo scorso mese di settembre la compagnia algerina per gli idrocarburi Sonatrach ha lanciato un progetto per rafforzare la capacità del gasdotto Medgaz, che collega Algeria e Spagna, con una seconda condotta sottomarina che dovrebbe aumentare la capacità di trasporto da 8 a 12 miliardi di dollari entro il 2021. All’inizio di aprile è stata lanciata la gara per i lavori di ingegneria, approvvigionamento e gestione della costruzione di un turbocompressore supplementare presso la stazione di Beni Saf, nell’ovest dell’Algeria. Il valore del contratto è stimato in 75,5 milioni di dollari. L’inizio dei lavori è previsto nel mese di giugno e andrà avanti per 18 mesi, chiarisce la fonte. Il gasdotto ha una capacità produttiva di 8 miliardi di metri cubi al giorno da Beni Saf ad Almeria. Secondo quanto riferisce “Meed”, gli altri partecipanti alla gara per l’assegnazione del progetto sono la britannica Petrofac e la spagnola Tecnicas Reunidas. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE