SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Norvegia, fondi investimento abbandonano compagnie che non rispettano limiti su emissioni

Oslo, 25 mag 14:15 - (Agenzia Nova) - Gli investitori in Norvegia stanno abbandonando le compagnie che sono accusate di produrre emissioni di carbone troppo elevato. La scorsa settimana la Banca norvegese per la gestione degli investimenti (Nbim) ha deciso di eliminare cinque compagnie internazionali, fra cui Glencore, dal portafogli del Fondo sovrano norvegese per aver superato i limiti per le emissioni di carbone. Altre quattro compagnie petrolifere sono state escluse questa settimana dal fondo sovrano di Oslo, per le stesse ragioni. Anche il fondo pensionistico norvegese Klp ha applicato i nuovi limiti di volume all’impiego e alle emissioni di carbone, così come il fondo Dnb, e quello Storebrand, sempre norvegesi, seguendo l’esempio dell’Nbim, che fissa gli standard per il paese scandinavo. “Si tratta di una dimostrazione del consenso in merito alle aspettative dei cittadini norvegesi”, ha spiegato Janicke Scheele, direttore per gli investimenti di Dnb. (Sts)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE