ICT

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ict: Vecchione (Dis) a "Il Sole 24 Ore", la sicurezza nazionale va tutelata, ma non dilatata all'estremo (4)

Roma, 28 feb 09:08 - (Agenzia Nova) - Gli assetti proprietari delle telco nel nostro Paese vedono azionisti di riferimento cinesi, inglesi, francesi: potrebbe essere un problema nel lungo periodo. "Il punto importante è che, qualora lo divenisse, saremmo in grado di intervenire alla luce della normativa vigente. Quanto alle telco, la disciplina sul Golden Power può applicarsi o alle reti attraverso le quali transitano dati e informazioni sensibili; oppure agli operatori, a fronte di operazioni di acquisto di partecipazioni societarie, fusioni, scissioni, trasferimento di controllate. In entrambi i casi, a seguito della notifica che la legge impone, il Governo valuta l'esercizio dei poteri speciali, attenendosi ai criteri stabiliti. Ma, ripeto, deve trattarsi di asset strategici perla sicurezza nazionale". "Altrimenti, - conclude Vecchione - non possono essere messe in discussione né la necessità di attrarre investimenti esteri né la contendibilità delle aziende". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE